La scoperta del surfrattante

Luciano-Maccheroni_La-Crisi

01 ott La scoperta del surfrattante

Fino agli inizi degli anni Sessanta, solo negli Stati Uniti, 10.000 bambini appena nati morivano ogni anno inspiegabilmente nei primi due-tre giorni dopo il parto. Fra questi Patrick Bouvier Kennedy, figlio di JFK. Proprio allora, grazie soprattutto agli studi di John A. Clements, dell’Università della California, e di Mary Ellen Avery, della Johns Hopkins University, si cominciò a scoprire che gli alveoli polmonari non collassano a causa della tensione superficiale grazie al surfattante, una sostanza fatta di lipidi e in misura minore proteine. In sua assenza, dopo l’espirazione, gli alveoli si richiudono per non riaprirsi più.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.