L’invenzione dello stetoscopio

Blog16_Stella-Carbone_Ogni-volta-che-mi-sveglio

22 ott L’invenzione dello stetoscopio

Lo stetoscopio fu inventato in Francia nel 1816 da René-Théophile-Hyacinthe Laennec. Si narra che l’ispirazione gli venne utilizzando un quaderno arrotolato, per percepire i battiti cardiaci appoggiando l’orecchio. In seguito lo stetoscopio venne perfezionato, tramite l’utilizzo di un cilindro di legno, alto un piede e con un foro del diametro di 2 mm. Nel 1851 Arthur Leared inventò lo stetoscopio biauricolare, e nel 1852 George Camman ne perfezionò la forma, per la produzione industriale, fino a renderlo come quello che conosciamo oggi.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.