Il Respiro di Oxy.gen 2021

slider

“Il Respiro di Oxy.gen – SCIENZA SALUTE AMBIENTE” è una proposta di attività rivolte a un pubblico di tutte le età, organizzata da Fondazione Zoé e Parco Nord Milano, con il patrocinio del Comune di Bresso, con l’intento di contribuire alla crescita della conoscenza scientifica e allo sviluppo di una educazione alla salute che possa fornire a ognuno gli strumenti necessari a raggiungere il benessere della mente e del corpo.

Con questo programma vorremmo offrire, nel significato figurativo del “respiro”, un momento di pausa, ricco di attività pratiche, riflessioni e approfondimenti per rendere più leggero questo periodo “sospeso”.

Fondazione Zoé e Parco Nord Milano

salute

IL RESPIRO DELLA SALUTE

mente

IL RESPIRO DELLA MENTE

futuro

IL RESPIRO DEL FUTURO SOSTENIBILE

AGENDA

28 GENNAIO ORE 18.15

DIDATTICA A DISTANZA. COM’È, COME POTREBBE ESSERE
con BARBARA BRUSCHI

Barbara Bruschi è professore ordinario di Didattica e pedagogia speciale presso l’Università di Torino, dove insegna Didattica e media e Digitalstorytelling ed è vicerettrice alla didattica.

La didattica a distanza è accusata di impoverire il rapporto docente-studente, di dequalificare il corpo insegnante, di mercificare la conoscenza. Tutte queste accuse sono il cavallo di battaglia di molti docenti; tuttavia non sono pochi quelli che, praticando la nobile arte del fare di necessità virtù, hanno scoperto nel distance learning potenzialità insospettate dai più (ma ampiamente previste dagli studiosi).
Barbara Bruschi, autrice, con Alessandro Perissinotto, del libro Didattica a distanza. Com’è, come potrebbe essere. (Ed. Laterza, 2020) sta dalla parte di quanti hanno scelto di capire meglio le possibilità della didattica in rete. Liberandosi del pregiudizio che oppone distanza a presenza (concetti, questi, moderatamente conciliabili tra loro) si possono valutare le esperienze positive degli ultimi anni e, soprattutto, di questi ultimi mesi.

La partecipazione è libera collegandosi al sito: www.ilgiornaledivicenza.it oppure sulla nostra pagina Facebook.

HAI UNA DOMANDA PER LA RELATRICE?
Per approfondire i temi che più ti interessano ti invitiamo a inviare in anticipo le tue domande o gli argomenti che vorresti sottoporre alla relatrice. Potrai intervenire da casa anche in diretta. Le domande, raccolte a partire da oggi, vanno inviate via mail a info@fondazionezoe.it oppure via sms o whatsapp al numero 3401098012.

2 FEBBRAIO ORE 17.30

GIORNATA MONDIALE DELLE ZONE UMIDE
con BIANCA LOMBARDI, FABIO CAMPANA E RICCARDO TUCCI

Cosa sono le zone umide? Overview delle zone umide in Lombardia a cura di Bianca Lombardi, naturalista

La realizzazione delle zone umide del Parco Nord Milano a cura di Fabio Campana, agronomo Parco Nord Milano

Le specie faunistiche che popolano le zone umide del Parco Nord Milano a cura di Riccardo Tucci, esperto forestale Parco Nord Milano

La partecipazione è libera collegandosi al canale Youtube e Facebook di Parco Nord Milano oppure sulla nostra pagina Facebook.

dal 5 FEBBRAIO al 19 MARZO
TUTTI I VENERDì ALLE ORE 10.30

ALLENA LA MENTE! Webinar di stimolazione cognitiva
con ELENA SANSON

Elena Sanson è psicologa esperta in diagnostica del deterioramento cognitivo, stimolazione e riabilitazione.
Ciclo di webinar in collaborazione con Alinsieme.

Il mantenimento di una mente sana è uno dei requisiti necessari per invecchiare bene e mantenersi autonomi ed efficienti. Allenare la memoria con esercizi specifici e mirati è un modo per tenerla elastica e usare tutte le potenzialità della mente, esattamente come la ginnastica serve per conservare l’agilità del corpo.
Un’attività cognitiva costante protegge dal decadimento cognitivo ed è consigliata a tutte le età.

Proprio come in un’aula reale, ci si ritrova online, al link che verrà comunicato ai partecipanti via mail, per svolgere assieme esercizi divertenti, coinvolgenti e stimolanti con gli obiettivi di:
• rivitalizzare le capacità di attenzione
• incrementare le strategie di problem solving
• stimolare la capacità di esaminare velocemente l’informazione cogliendo gli elementi più rilevanti
• sperimentare la capacità di affrontare compiti di memoria in modo autonomo

La partecipazione a ogni sessione è libera, previa iscrizione a questo link: REGISTRAZIONE

Puoi iscriverti già a tutte le 7 sessioni previste. Nella mail di avvenuta registrazione, riceverai il link a cui collegarti per partecipare al webinar.

11 FEBBRAIO ORE 18.15

SALUTE SENZA CONFINI
con PAOLO VINEIS

Paolo Vineis è Professore ordinario di epidemiologia all’Imperial College di Londra, Visiting professor all’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova e Vicepresidente del Consiglio Superiore di Sanità.

La drammatica cronaca dei primi mesi del 2020, legata alla pandemia di COVID-19, ce lo ha dimostrato: in un mondo globalizzato, più facile da percorrere ma anche più intricato e interconnesso e per questo più fragile, anche i concetti di salute e malattia stanno cambiando. Non si tratta più di processi esclusivamente biologici, bensì di fenomeni complessi che investono la sfera ambientale, sociale, economica, politica e culturale. Oggi il cambiamento climatico, i fenomeni migratori, la crisi economica e l’industrializzazione della produzione alimentare sono parametri fondamentali per valutare lo stato di benessere di un individuo o di una popolazione. Paolo Vineis traccia un quadro completo degli aspetti che compongono la salute globale e propone una tesi forte sul piano politico: in un panorama così mobile e articolato, la salute in molte aree del mondo potrebbe andare incontro a un deterioramento simile a quanto è avvenuto in economia con la crisi del 2008. 

La partecipazione è libera collegandosi al sito: www.ilgiornaledivicenza.it oppure sulla nostra pagina Facebook.

HAI UNA DOMANDA PER IL RELATORE?
Inviala prima dell’incontro via mail a info@fondazionezoe.it oppure via sms o whatsapp al numero 3401098012.

12 FEBBRAIO ORE 17.30

A TU PER TU CON L’EVOLUZIONE
gli adattamenti degli animali intorno a casa
con MARCO COLOMBO

In occasione del Darwin Day parliamo di natura e adattamento delle specie con Marco Colombonaturalista, fotografo e divulgatore scientifico
www.calosoma.it

La partecipazione è libera collegandosi al canale Youtube e Facebook di Parco Nord Milano oppure sulla nostra pagina Facebook.

23 FEBBRAIO ORE 17.30

IL FUTURO DEL PIANETA:
LE API SALVANO L’UMANITÁ

Introduzione di Marzio Marzorati, Presidente di Parco Nord Milano

Ecologia della api e il loro ruolo in ambito periurbano con Stefano Andreazzaesperto apicoltore

L’apiario di Orto Comune Niguarda, raccontato da Elisabetta LeonelloOrto Comune Niguarda

Apiario condiviso della Cascina Centro Parco e presentazione del corso di introduzione all’apicoltura urbana
con Erika TainiPresidente Bee Movement

La partecipazione è libera collegandosi al canale Youtube e Facebook di Parco Nord Milano oppure sulla nostra pagina Facebook.

25 FEBBRAIO ORE 18.15

FALSI MITI SULL’INVECCHIAMENTO:
P
ERCHÈ E COME INVECCHIARE BENE
con ERIKA BORELLA

Erika Borella è Psicologa, Professore Associato presso l’Università degli Studi di Padova (Dipartimento di Psicologia Generale) e docente di Psicologia dell’Invecchiamento. Direttrice del Master di II livello in Psicologia dell’Invecchiamento e della Longevità, Referente per la Scuola di Specializzazione Universitaria in Psicologia della Salute, e Responsabile del Servizio di Psicologia dell’Invecchiamento (Centro Ateneo dei Servizi Clinici Universitari Psicologici) presso la stessa Università.

L’invecchiamento e la longevità sono tra i più importanti traguardi raggiunti dalla nostra società.
Oggi si vive molto più a lungo, ma non sempre si riesce, o si pensa di riuscire, ad invecchiare bene. Quello dell’invecchiamento è sicuramente uno dei processi più complessi, seppur affascinanti, con cui ognuno di noi si deve confrontare. Esso si caratterizza per una serie di cambiamenti che troppo spesso sono vissuti e letti solo come una “perdita” dovuta all’età che avanza e a cui non si può porre rimedio. È veramente così? Qual è il ruolo dell’individuo in questo processo? Si può fare qualcosa per invecchiare bene? La scienza cosa ci suggerisce?

Questo intervento cercherà di rispondere a queste domande, sfatando alcuni dei miti, tutt’oggi diffusi, sull’invecchiamento e proponendo buone prassi per aggiungere qualità ai conquistati “anni in più” che ogni persona si appresta a vivere.

La partecipazione è libera collegandosi al sito: www.ilgiornaledivicenza.it oppure sulla nostra pagina Facebook.

Vi invitiamo a scaricare e leggere il VADEMECUM INVECCHIARE BENE SI PUÒ.

HAI UNA DOMANDA PER LA RELATRICE?
Per approfondire i temi che più ti interessano ti invitiamo a inviare in anticipo le tue domande o gli argomenti che vorresti sottoporre alla relatrice. Potrai intervenire da casa anche in diretta. Le domande, raccolte a partire da oggi, vanno inviate via mail a info@fondazionezoe.it oppure via sms o whatsapp al numero 3401098012.

Loghi